oggi Venerdì, 21 Lug 2017
->     Home
Comunicato Congiunto PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 25 Gennaio 2011 16:23

IL SANGUE ITALIANO E’ SICURO

Roma, 24 gennaio 2011

Il sangue e i suoi prodotti in Italia non hanno mai avuto livelli così elevati, in termini di qualità e sicurezza, che si attestano sui massimi standard mondiali. A sottolinearlo, in merito alle notizie diffuse oggi da organi di informazione, sono il milione e 700 mila donatori volontari, afferenti ad AVIS, CRI, FIDAS e FRATRES; i professionisti del settore, rappresentati da SIMTI, Società Italiana di Medicina Trasfusionale ed Immunoematologia e SIDEM, Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare; le donatrici del sangue cordonale, ADISCO; i pazienti emofilici, FEDEMO; e i pazienti talassemici della Fondazione Italiana Leonardo Giambrone.

Il sistema trasfusionale italiano si basa sulla donazione volontaria, periodica, responsabile, anonima e gratuita del sangue e dei suoi componenti e su ogni unità donata vengono effettuati gli esami previsti, secondo quanto stabilito dalla normativa europea e nazionale, nell’unitarietà del percorso trasfusionale, dalla selezione del donatore all’emovigilanza. In particolare, ad ogni donazione, viene effettuata la ricerca degli anticorpi per epatite C, HIV, sifilide e dell’antigene dell’epatite B. Inoltre, si eseguono i controlli sulle frazioni virali (con metodologia NAT) per epatite B, epatite C e HIV.

Nell’anno 2010, le oltre 3.166.000 donazioni volontarie hanno assicurato gli emocomponenti labili necessari alle terapie trasfusionali (3.400.000 prodotti di globuli rossi e concentrati piastrinici) e il plasma (oltre 722.000 kg) che è stato conferito dalle Regioni all’industria, in conto lavorazione, per ottenere i farmaci emoderivati. Tutto ciò a garanzia del buon funzionamento del S.S.N. e dell’erogazione di Livelli Essenziali di Assistenza per tutti i cittadini che necessitano di terapia con emocomponenti ed emoderivati.

Presidente Nazionale Avis : Dott. Vincenzo Saturni

Ispettore Nazionale Donatori di sangue Croce Rossa: Dott.ssa Maria Vittoria Torresi

Presidente Nazionale Fidas: Dott. Aldo Ozino Caligaris

Presidente Nazionale Fratres: Luigi Cardini

Presidente Nazionale SIMTI: Dott.Claudio Velati

Presidente Nazionale Sidem: Prof. Luca Pierelli

Presidente Nazionale Adisco: Dott.ssa Carolina Sciomer

Vice Presidente Nazionale Fedemo : Alberto Garnero

Presidente Nazionale Fondazione Italiana Leonardo Giambrone: Dott.ssa Angela Iacono

PER FIDAS: Massimo Angeli - 339.3767579 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


SCARICA IL COMUNICATO CONGIUNTO CHE TROVI DI SEGUITO IN ALLEGATO:

COMUNICATO CONGIUNTO



Ultimo aggiornamento Martedì 25 Gennaio 2011 16:40
 

NewsLetter

Newsletter