oggi Martedì, 21 Nov 2017
->     Home Parlano di Noi Parlano di noi
Parlano di noi PDF Stampa E-mail
04/03/2007
Madia primario di Gastroenterologia. A De Biasi la direzione del Centro regionale del sangue. Antoniol direttore Ufficio Convenzioni.

 
Tre nuovi incarichi per il prossimo quinquennio sono stati conferiti in questi giorni dall’Ulss 8. Si tratta del dottor Domenico Madia, nominato direttore...

Tre nuovi incarichi per il prossimo quinquennio sono stati conferiti in questi giorni dall’Ulss 8. Si tratta del dottor Domenico Madia, nominato direttore della struttura complessa dell’Unità operativa autonoma di Gastroenterologia, il dottor Ercole De Biasi, nominato responsabile del Centro regionale per le malattie del sangue e il dottor Luigi Antoniol, incaricato della Direzione della struttura complessa U.O. Convenzioni.

Al dottor Domenico Madia viene affidata la direzione del reparto di Gastroenterologia.
Madia ha una decennale esperienza all’interno dell’Ospedale di Castelfranco Veneto.

Già ricopriva come facente funzioni il medesimo incarico.
Madia si laurea in Medicina all’Università di Padova nel 1976 e già nel 1979 si inserisce nell’Ulss 8 come assistente presso la divisione medica I dell’Ospedale castellano.

Seguono attività di supporto presso la Medicina Generale nello stesso Ospedale con attività specialistica preminente di tipo epato-gastroenterologa.

All’attività professionale ha sempre accompagnato lo studio e la ricerca, specializzandosi in Medicina Interna nel 1982 e in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva nel 1988 presso l’Università di Padova. Nel corso della direzione dell’Unità operativa di Gastroenterologia si è dedicato all’organizzazione di un ambulatorio dedicato alla diagnosi e alla terapia delle malattie infiammatorie croniche del intestino nelle sedi di Castelfranco e Montebelluna.

Il dottor Ercole De Biasi è inserito nel Centro per le malattie del sangue dell’Ospedale di Castelfranco Veneto dal 1980 all’interno del quale è passato da assistente ad aiuto corresponsabile, fino all’impegno nell’attività modulare delle malattie neoplastiche ematologiche.

E’ il professionista in attività che, per più tempo, ha collaborato col Professor Agostino Traldi, fondatore della Struttura e Primario emerito, di cui è stato l’allievo più affine, e dal quale aveva ricevuto l’incarico della realizzazione di una struttura ematologia completa. De Biasi si laurea in Medicina e chirurgia nel 1980 presso L’Università di Padova cui segue la specializzazione in ematologia. Oltre all’attività presso l’Ulss 8, il dottor De Biasi ha operato nella Divisione di Ematologia e il Centro trapianti di midollo osseo presso l’Ospedale San Martino di Genova, principale sede italiana per lo studio delle cellule staminali, e frequenta l’Istituto di Ematologia ed Oncologia “L. e A. Seragnoli” dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna.

“Gli obiettivi principali di questo mio nuovo incarico – spiega il dottor De Biasi – saranno rinsaldare il rapporto con i pazienti emofilici, che costituiscono la nostra storia trentennale, nell’ottica dell’assistenza medica e soprattutto umana che da sempre ci ha contraddistinto e proseguire la già importante attività in Ematologia, consolidando i risultati ottenuti e aumentando l’attività scientifica”.

Il dottor Luigi Antoniol a partire dal 1 marzo 2007 è stato nominato direttore della struttura compressa U.O. Convenzioni dell’Ulss 8. Proviene dall’Ulss 3 di Bassano del Grappa dove ha operato in qualità di dirigente amministrativo e responsabile della struttura complessa del Servizio per il personale nella gestione dei rapporti di lavoro del personale dipendente e del personale convenzionato. Antoniol si laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Trieste nel 1988.

Inizia quindi a fare esperienza nell’ambito della Pubblica amministrazione, prima presso il Comune di Spresiano (Tv), poi nel Dipartimento per la bonifica della Regione Veneto. Dal 1997 ha inizio la sua attività nel settore delle aziende ospedaliere: fino al 2000 è stato dirigente amministrativo dell’azienda Ulss 7 di Pieve di Soligo; dal 2000 al 2006 dirigente amministrativo dell’azienda Ulss 9 di Treviso.

Ora, dopo l’incarico presso l’Ulss 3, inizia la sua attività nell’Ulss 8 dove annuncia di voler portare a termine gli accordi di programma in collaborazione con distretti di Valdobbiadene, Pederobba, Crespano del Grappa ed Asolo e di impegnarsi sul tema della finanza di progetto.
fonte ULSS 8 : www.ulssasolo.ven.it
 

FedEmo

Comitato 210/10

NewsLetter

Newsletter